Informativa

21/01/18 : Seminario per Vedere Senza Sforzo (metodo Bates)

Cos’è il Metodo Bates?
Il metodo Bates è una tecnica olistica, naturale che lavora sulla corretta funzione visiva. Il dottor William H. Bates era un oculista vissuto in Usa agli inizi del secolo scorso, che non si accontentava di risolvere provvisoriamente i difetti visivi con un paio di occhiali (che lui paragonava a delle stampelle). Con spirito scientifico, curiosità e genialità, ha osservato che molti dei problemi visivi derivano da sforzo e tensione. Ha quindi messo a punto un sistema per andare più a fondo e ri-apprendere le corrette abitudini visive, attraverso rilassamento, movimento e centralizzazione visiva (concetti che verranno spiegati nei seminari) lavorando anche su memoria, concentrazione e immaginazione.

Può portare benefici e benessere in qualsiasi tipo di problema visivo perché, in qualunque caso, una vista più rilassata ci avvicina al modo giusto di utilizzare il sistema visivo. Può trarne benessere chi ha problemi di rifrazione (miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia), chi soffre di tensioni a collo e spalle o fatica visiva (secchezza, affaticamento da computer, bruciore), chi ha una buona vista ma vuole lavorare su consapevolezza, presenza, memoria, o chi ha qualunque problema visivo. Il metodo Bates non vuole sostituirsi a visite oculistiche, che non devono essere trascurate, nel caso di problemi visivi; ma sostenere il lavoro dei propri occhi con rilassamento e consapevolezza, per farli funzionare al meglio. Non è una tecnica sanitaria o medica, si occupa semplicemente di un modo olistico di utilizzare il sistema visivo, tenendo presente la totalità dell’essere.
Docente: Silvia Bodda, insegnante Metodo Bates riconosciuta dalla Associazione Italiana per l’Educazione Visiva

COSA SI FA DURANTE IL SEMINARIO?

Ci saranno alcune piccole parti teoriche sul Metodo Bates, ma principalmente sarà un seminario PRATICO, per apprendere le principali tecniche del dott. Bates. Si lavorerà inoltre su attenzione, memoria, concentrazione. Gli occhi non possono funzionare bene se appartengono ad un corpo che ha tensioni, quindi si lavorerà anche su sciogliere le tensioni di collo e spalle e sulla postura. Una parte finale del lavoro sarà anche sulle emozioni che hanno probabilmente bloccato la nostra “voglia di vedere”.
Portare abiti comodi.
Se usi le lenti a contatto, porta il contenitore per toglierle.

Costo: 70 euro meno 10 di sconto per prenotazioni ai 5 giorni precedenti. Pranzo non compreso.

Per iscrizioni: tel 3339747409 , info@vederesenzasforzo.com